Salta al contenuto principale

Bonus "Assistenti familiari"

Pubblicato Venerdì, 31/05/2019 - 11:17

Il Bonus “Assistenti familiari” è un contributo calcolato per un anno sulle spese previdenziali della retribuzione dell’Assistente familiare.
Viene erogato al datore di lavoro, cioè alla persona che ha stipulato il contratto di lavoro con l’assistente familiare. 

E’ finalizzato a:
diminuire il carico oneroso delle spese previdenziali e a garantire alle famiglie maggiormente vulnerabili, con presenza di componenti fragili, la possibilità di accedere alle prestazioni di assistenti familiari qualificati e con forme contrattuali e condizioni lavorative in linea con la normativa di settore;
favorire l’incontro tra le persone in condizione di fragilità e di non autosufficienza che necessitano di assistenza a domicilio e le lavoratrici/lavoratori disponibili a trovare un impiego come assistenti familiari, garantendo servizi qualificati di assistenza mediante la concessione di contributi sulle spese previdenziali della retribuzione dell’Assistente familiare a favore del datore di lavoro a cui viene garantita la cura ovvero al familiare, anche non convivente, che si assume l’onere economico per il proprio congiunto fragile.

Destinatari e requisiti per l’assegnazione del buono sociale

Destinatari sono i datori di lavoro che sottoscrivono il contratto con l’assistente familiare, siano essi la persona assistita o altro componente della famiglia non obbligatoriamente convivente, o altro soggetto, in possesso dei seguenti requisiti: 

- ISEE uguale o inferiore a € 25.000;
- contratto di assunzione di Assistente familiare con caratteristiche di cui all’art.7 della l.r. 15/2015;
- residenza in Lombardia da almeno 5 anni.

La persona assistita, se non corrispondente al datore di lavoro, deve essere ugualmente residente in Lombardia da almeno 5 anni.

Informazioni

Per qualsiasi tipo di informazioni e/o chiarimento contattare l'Ufficio di Piano dell’Ambito territoriale di Bormio (tel. 0342/912331). 
Il testo integrale del bando e la relativa modulistica sono reperibili sul sito della Regione Lombardia
 

assistente familiare

Comunità Montana Alta Valtellina

Via Roma, 1
23032 Bormio (SO)
Codice fiscale: 92002450143
Tel. +39 0342 912311
Fax +39 0342 912321
Codice IPA: cm_avalt
Codice univoco: UFBSVQ
info@cmav.so.it
cmav@pec.cmav.so.it

Orari

UFFICI
mattino: da lunedì a venerdì 
dalle 08:30 alle 12:00 e 
pomeriggio: da lunedì a giovedì
dalle 14:00 alle 17:00
venerdì: dalle 08:30 alle 12:00

UFFICIO PROTOCOLLO
da lunedì a venerdì dalle 08.30 alle 12.00

torna all'inizio del contenuto